giovedì 10 luglio 2008

Richiesta ordinanza anti "Rave Party"


LETTERA AL COMUNE:


Alla cortese attenzione dell’ Sign. Sindaco del Comune di Apecchio

Apecchio, 10 Luglio 2008

Oggetto: Richiesta ordinanza anti “Rave Party”

Premesso che nelle scorse settimane sono stati organizzati dei "Rave Party ", nel nostro territorio comunale (Loc. Pian Roseto dal 31/06/08 al 02/06/0 e nei pressi dello stesso (Loc. Lago di Scalocchio) e considerato

che gli stessi “Rave Party” sono dei raduni non autorizzati i quali avvengono molte volte all’insaputa dei proprietari dei terreni ove si compiono

che regolarmente i "Rave Party " comportano dei danni all'ambiente, ai beni privati, ma soprattutto gravi rischi per l'incolumità fisica dei giovani partecipanti

che troppo spesso il "Rave Party" si trasforma in un autentico centro di spaccio all’ingrosso di sostanze stupefacenti e in una occasione di iniziazione alla droga per numerosi giovani

che il nostro territorio gode di una crescente fama turistica di qualità che non può essere “sporcata” da tali raduni

Tutto ciò premesso chiediamo a codesta Amministrazione di impegnarsi:

-ad emettere un ordinanza che vieti i "Rave Party" su tutto il territorio comunale.

-a sollecitare una particolare attenzione da parte delle Forze dell’Ordine affinché si attivino per evitare che vengano organizzati altri "Rave Party" nei pressi e nel nostro territorio comunale.

Prevenire il reiterarsi di questi avvenimenti, è meglio che curare

Cordiali saluti
Circolo “Nerone”

6 commenti:

il tuo peggiore incubo ha detto...

Noi nn smetteremo mai di dire ke voi pezzi di merda nn ci impedirete mai di organizzare i nostri rave party!! e crepate

Anonimo ha detto...

mi viene il mal di stomaco a leggere certe cose, vergogna!

CIRCOLO NERONE-LA DESTRA ha detto...

E noi non smetteremo mai di dire che se volete fare una festa, prima chiedete il permesso al proprietario, poi prendete i permessi come fanno tutti e poi, (se ve li danno) fate la festa...

Crepa e vergogna tu, semmai...e firmati...

Saluti

Giacomo Rossi

verme ha detto...

maronna tutte queste polemiche x una festicciola..

CIRCOLO NERONE-LA DESTRA ha detto...

La "festicciola" falla a casa tua e legalmente

Anonimo ha detto...

Fascista...è uno schifo che nel 2010 esistano ancora trogloditi come te che hanno perso di vista i veri valori della vita! Cosa c'è...troppo impegnato a non strozzarti col collare dei tuoi padroni per goderti la vita? La tua è invidia fratello (nota bene mio malgrado siamo figli dello stesso mondo) sei così tanto impegnato a farti venire emboli ed emorroidi che ti da fastidio che la gente si diverta! Fatti i cazzi tuoi che i rave vengono organizzati in posti in cui nn si da fastidio a nessuno, e cmq se a qualcuno va di ammazzarsi con una pera perchè in questo mondo esistono quelli come a te, secondo te a voglia di sentirsi dire pure che non dovrebbe drogarsi perchè gli fa male? Gli effetti delle droghe li conosciamo bene tutti perchè li abbiamo vissuti gli anni settanta, o perchè molti di noi li hanno vissuti tramite i propri genitori! Ora tu da come parli sembri uscito dall'orifizio più sporco del vecchio duce...mettiti davanti allo specchio e ricordati che tu ed un punkabestia; come vi piace definirli, di diverso alla radice nn avete nulla se nn colore di occhi e capelli forse...solo che lui crescendo ha capito che poteva vivere umilmente di quello che gli offriva il mondo...tu causa ingordigia hai bisogno di fare le tue micro-lotte personali contro giovani che vogliono semplicemente scordarsi per un fine settimana che esistono persone stronze come a te.

Sei una persona che vale veramente poco all'inteno di qst mondo!

Sentiti saluti
Luca